Melita… una “diavolita” inarrestabile

Scritto da Redazione on . Postato in Interviste

melita15

Da quando era una modella sconosciuta Melita Toniolo, nata in provincia di Treviso il 5 aprile 1986, di strada ne ha fatta parecchia: il Grande Fratello, Lucignolo, Colorado Cafè, la Talpa e di recente anche il cinema. Solitoposto l’ha intervistata per voi!

Grazie Melita per aver accettato di farti intervistare da Solitoposto, è un onore averti qui noi. Probabilmente non ti ricordi del nostro sito, ma lo sai che quando eri ancora un’aspirante modella hai addirittura pubblicato la tua scheda personale nella nostra sezione book? 🙂
No sinceramente non ricordo ma solo perchè ero sempre su internet e mandavo foto e cv a tutti i siti di moda!

Ad ogni modo di tempo ne è passato e da allora hai fatto passi da gigante, prima il Grande Fratello poi vari programmi tv come valletta e conduttrice e infine il cinema. Dopo tutti questi successi ti senti soddisfatta professionalmente?
Assolutamente no! Sono felice di tutto il mio percorso ma soddisfatta non lo sarò mai 😉

Qual è l’incarico televisivo che ti ha maggiormente divertito?
Sicuramente Lucignolo, Colorado e la Talpa!

Torniamo al Grande Fratello, tu che lo hai provato personalmente, è davvero possibile essere spontanei e autentici in un reality?
Assolutamente sì. E’ tutto vero ciò che si vede, ma come nella vita reale, ci sono persone che sono false e tanti non se ne accorgono.

Prima domanda spinosa: a tuo parere, senza il Grande Fratello saresti ugualmente riuscita ad avere successo?
Non penso, ma sicuramente avrei fatto sempre qualcosa nell’ambito della moda.

Attualmente lo guardi in tv?
Sì, se sono a casa, volentieri.

Come è il tuo rapporto con i fan?
Ho un fanclub che mi segue spesso e sono un gruppo davvero bellissimo!!!

Oltre alla bellezza hai un’altra grandissima qualità: l’ironia. Quanto ti ha aiutato nel lavoro?
Tantissimo. Ma soprattutto nella vita. Sarei persa senza quella.

Successo a parte, quanto è cambiata la tua vita dai tempi degli esordi?
Ovviamente tanto, anche nelle piccole cose. Ma ho sempre gli stessi amici a Treviso e le stesse abitudini di quando abitavo lì.

Nel campo lavorativo hai mai ricevuto proposte indecenti?
Per fortuna mai. Ma la verità è che ho sempre agenti con me o che parlano per me e quindi nessuno se ne può approfittare.

C’è qualche personaggio dello spettacolo che apprezzi in modo particolare?
La Hunziker, la Ventura e Bonolis.

Qual è la parte del tuo corpo che preferisci?
Gli occhi.

E quella che non ti piace?
Il naso.

Come deve essere fisicamente e caratterialmente il tuo uomo ideale?
Brillante, simpatico, geniale, folle ma serio. Moro, scuro, occhi verdi. Ma tanto mi innamoro sempre del contrario 😉

Per amore saresti disposta a rinunciare al tuo lavoro?
Non credo. Non sarebbe amore per me stessa!

Ultima domanda spinosa: scenderesti a compromessi per la tua carriera?
Neanche se mi regalassero un loft in via Olgettina 😉

Sogni nel cassetto?
Condurre un programma comico.

Come trascorri il tuo tempo libero?
Leggo, dormo, pc.

Un’ultima curiosità, da dove deriva il tuo splendido nome esotico?
Dicono sia spagnolo, anche se so che Malta prima si chiamava “isola di Melita”… ma chissà, forse i miei erano semplicemente ubriachi… 😉

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento


Sei un'aspirante modella? Pubblica gratis il tuo book fotografico!

Sei un cantante? Suoni in una band musicale? Pubblica gratis la tua scheda!

Sei un deejay? Vuoi farti conoscere? Pubblica gratis la tua scheda!

Sei un attore, un fotografo o un artista? Pubblica gratis la tua scheda!