L’esercito delle controfigure

Scritto da Redazione on . Postato in Cinema

rambo

Grazie a loro ciò che vediamo nei film rasenta la perfezione. Corpi, abilità, acrobazie, tutto (o quasi) appartiene alle controfigure, un esercito silenzioso che presta, a seconda delle necessità, il proprio corpo ad uso e consumo del regista. Ecco qualche esempio celebre: le splendide gambe della locandina di “Pretty Woman” non sono di Julia Roberts ma della modella Donna Scogging; in “Basic Instinct 2Sharon Stone ha voluto una controfigura per le scene di nudo; le mani in “La leggenda del pianista sull’oceano” non appartengono a Tim Roth; Sarah Lane ha sostituito Natalie Portman in gran parte delle scene di danza de “Il cigno nero“; in “Pirati dei Caraibi” perfino i piedi bruttini di Keira Knightley sono stati sostituiti; Tom Hanks invece fa tutto in famiglia utilizzando suo fratello Jim. Tra i pochi che non chiedono stuntman c’è Sylvester Stallone.

pretty-woman pirati-caraibi leggenda-pianista cigno-nero basic-instinct

Tags: , , , , , , , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento


Sei un'aspirante modella? Pubblica gratis il tuo book fotografico!

Sei un cantante? Suoni in una band musicale? Pubblica gratis la tua scheda!

Sei un deejay? Vuoi farti conoscere? Pubblica gratis la tua scheda!

Sei un attore, un fotografo o un artista? Pubblica gratis la tua scheda!