La grinta e il talento di Natascia

Scritto da Redazione on . Postato in Interviste

natascia03

Classe 1986, segno zodiacale sagittario, Natascia Pandini è una bellissima ragazza ferrarese, determinata e con grande talento: modella, attrice, presentatrice e cantante… insomma non le manca nulla!

Grazie Natascia per aver accettato di farti intervistare da Solitoposto. Dal punto di vista artistico il tuo curriculum è davvero ricco: sei modella, cantante, showgirl e presentatrice. Tra tutti questi ruoli qual è quello che prediligi?
Beh in realtà li amo tutti, ma se proprio devo scegliere credo sia il ruolo di presentatrice, anche se è ingiusto dover scegliere tra tutte le cose che amo.

Modella e cantante: quando e come sono nate queste tue passioni?
Quale ragazza da piccola non sogna di fare la modella da grande? Ma io non sognavo le passerelle, più che altro adoro mettermi in posa quindi prediligo i servizi fotografici, anche perché riesco ad avere un feeling particolare con ogni fotografo con cui ho lavorato. Pero non voglio peccare di modestia.
La passione per la musica nasce intorno ai 4 anni o almeno sono i primi ricordi che ho della musica, ho sempre amato cantare e stare al centro dell’attenzione, infatti volevo essere sempre la protagonista nei musical scolastici, peró ho dovuto lottare con la mia famiglia per poter seguire corsi di canto che all’età di 16 anni finalmente ho seguito.

Oltre a posare per fotografi hai altri impegni lavorativi?
Certamente scrivo canzoni, attualmente canto per un’orchestra, e ho fatto qualche fiction e anche un film per il grande schermo.

Quali sono i generi musicali che ami di più?
Direi che la musica mi piace tutta, mi ritengo un eclettica.

Tra le cover che hai cantato qual è quella che preferisci?
Indubbiamente “Simply the best” di Tina Turner! Ti chiederai perché… Beh è una canzone che ho dedicato a mio padre e ogni volta me lo ricorda.

Sai anche suonare qualche strumento musicale?
Non a livello professionale ma strimpello il pianoforte.

Hai mai scritto qualche canzone?
Non qualche ma diverse canzoni, alcune già arrangiate altre già incise e qualche altra al momento ancora in fase di nascita.

Com’è il tuo rapporto con il pubblico?
Lo amo, adoro il mio pubblico, come loro amano me, perché non mi ritengo al di sopra ma più che altro amo trasmettere qualche emozione con la mia “ARTE”.

Sempre riguardo al pubblico: qual è il complimento e la critica che hai maggiormente apprezzato?
Sicuramente come apprezzamenti tutti gli elogi alla mia vocalità, alla spigliatezza e all’aspetto fisico ma non posso ricordarmeli tutti.

Nella musica quanto conta l’aspetto fisico?
E’ inutile cadere nel banale, l’aspetto fisico è la prima cosa, quello che ti fa ottenere gli ingaggi per prima, poi naturalmente dopo conta la voce e la furbizia, ma il mercato musicale italiano punta molto sulla bellezza.

Come artista ti senti realizzata?
Non sarei un’artista se mi sentissi realizzata, non si finisce mai d’imparare e migliorarsi.

Nel campo lavorativo hai mai ricevuto proposte indecenti?
Purtroppo sì, ma parliamo degli inizi quando ingenuamente mi sono fidata di persone senza alcuna competenza artistica, ma la mia famiglia mi ha impedito di fare errori che mi sarebbero costati l’onore e la mia futura carriera.

Se un grande fotografo ti chiedesse di posare nuda, accetteresti?
Se parliamo di un lavoro importante, di foto puramente artistiche (quindi niente pornografia o squallore) scattate da un nome di fama mondiale o quantomeno europea, allora sì poserei nuda.

Nel mondo dello spettacolo (moda, musica o tv) qual è il personaggio che ami di più?
Se parliamo di musica ti dico Irene Grandi; se parliamo di moda amo l’eccentricità di Roberto Cavalli; e il migliore show man di tutti i tempi senza dubbi è Paolo Bonolis.

E qual è a tuo parere il più sopravvalutato?
Tanto scalpore per nulla, tanto fumo e niente arrosto, la piazzano ovunque ma in realtà cosa sa fare realmente questa Belen Rodriguez?

Qual è la parte del tuo corpo che preferisci?
In realtà sono due: gli occhi e il mio lato B.

E quella che non ti piace?
Anche qui sono due: il naso e le mani.

Come deve essere fisicamente e caratterialmente il tuo uomo ideale?
Forte rassicurante e rispettoso.

Per amore saresti disposta a rinunciare al tuo lavoro?
L’ho fatto diverse volte ma non ne è mai valsa la pena, se un uomo ti ama non ti tarpa le ali anzi ti capisce ti sostiene e ti sprona a fare meglio.

Una domanda spinosa: scenderesti a compromessi per la tua carriera?
ASSOLUTAMENTE NO!

Cosa ne pensi dei realty? Vorresti parteciparvi?
Allora i reality sono utili se i partecipanti una volta usciti hanno qualche tipo di talento artistico o quantomeno voglia d’imparare, altrimenti dureranno per qualche scoop giornalistico (gossip ecc…) poi diventano meteore e li ritrovi a servire patatine fritte.

Sogni nel cassetto?
Sì certo che li ho ma sono superstiziosa e ho paura che svelandoli non si avverino.

Come trascorri il tuo tempo libero? Hai qualche hobby particolare?
Mi piace fare lunghissime passeggiate e giocare con i miei fantastici nipoti, poi indubbiamente lo shopping.

Trackback dal tuo sito.

Lascia il tuo commento


Sei un'aspirante modella? Pubblica gratis il tuo book fotografico!

Sei un cantante? Suoni in una band musicale? Pubblica gratis la tua scheda!

Sei un deejay? Vuoi farti conoscere? Pubblica gratis la tua scheda!

Sei un attore, un fotografo o un artista? Pubblica gratis la tua scheda!